(IN) Netweek

FAGNANO OLONA

Timbravano e se ne andavano, condannati dipendenti comunali

Share

La condanna era annunciata ed è arrivata, al termine del processo che ha giudicato colpevoli i tre dipendenti comunali per truffa ai danni dello Stato, reato compiuto in svariate circostanze attraverso il timbro del cartellino che uno dei tre a turno eseguiva per tutti, per lasciare tempo libero agli altri due. Quasi 4 anni dopo, la sentenza che ha condannato i dipendenti, uno dei quali è morto «libero», deceduto due giorni prima del pronunciamento del giudice. Il sindaco di Fagnano Simonelli: «Il nostro fu un caso emerso dal rigore e dal controllo che ha anticipato quanto sarebbe poi venuto alla luce negli anni successivi in altri centri, su tutti i fatti eclatanti di Sanremo». Ampio servizio su La Settimana in edicola e on line da venerdì 4 marzo.

Leggi tutte le notizie su "Varese7"
Edizione digitale

Autore:pil

Pubblicato il: 04 Marzo 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.